Nel cuore del Mediterraneo, nel punto più ad Oriente della penisola, Otranto rappresenta da sempre il punto di unione tra occidente ed oriente.
La città, per la sua posizione geografica, ha rappresentato, sin dai primordi, il punto di connessione e di integrazione di esperienze socio-culturali ed artistiche di gruppi etnici di diversa provenienza.


Culture, che hanno segnato il passaggio, donando alla città innumerevoli monumenti, di notevole importanza, come: la Cattedrale ed i suoi splendidi e misteriosi pavimenti musivi; il Castello Aragonese, con le sue torri ed i suoi fossati; i Bastioni, che segnano un dedalo di stradine e vicoli dove ancora oggi è possibile respirare il fascino d'Oriente.

Per visualizzare il Listino 2017 fai click qui